Consigli utili per rimettersi in forma dopo Pasqua!

Consigli utili per rimettersi in forma dopo Pasqua!

Se a Pasqua avete esagerato tra casatielli,uova di cioccolato, pastiere, agnelli ,avete ancora del tempo per rimettervi in carreggiata e per ricominciare a galoppare in vista dell’estate.

Si dice che per colpa della Pasqua ogni Napoletano prenda ogni anno minimo 2 kg e massimo 4 kg e che questo sia il periodo migliore per smaltire l’eccesso accumulato prima dell’arrivo del caldo e delle belle serate che inducono a stare fuori per più tempo bevendo e mangiando.

Per questo è necessario fare piazza pulita dei cibi deleteri per il nostro corpo e iniziare un’alimentazione piena di prodotti di stagione come fave, piselli, carciofi, insalate, cavolfiori, broccoli, asparagi, finocchi e fragole e una dieta ricca di vitamine per depurare l’organismo; da preferire arance, mele, pere e kiwi uniti a spinaci, cicoria, radicchio, zucchine, insalata, finocchi e carote che svolgono azione depurativa e purificante.

Diminuire il sale aiuta e se si privilegia la carne bianca e si eliminano zucchero, pasta, pane, patate, alcol e alimenti che contengono zuccheri semplici o complessi vedrete che nel giro di una settimana o quindici giorni il vostro fisico ne risentirà positivamente e senza soffrire la fame.

L’ideale è fare attività fisica ma bastano anche delle lunghe passeggiate per mettere in moto il metabolismo e perdere i chili accumulati a Pasqua.